CHI SIAMO

Alla fine del 2005, ENGIM in collaborazione con l’Istituto Fernando Santi e Unisco Onlus, ha aperto un “Centro Servizi Immigrati” (CSI), nel quartiere di San Lorenzo a Roma. Lo sportello offre supporto e accompagnamento ai cittadini stranieri per l’accesso ai servizi sociali e sanitari del territorio, per il disbrigo delle pratiche relative all’ingresso e al soggiorno nel territorio italiano, per la redazione dei CV, per la ricerca attiva del lavoro, per la ricerca di soluzioni abitative, per la facilitazione dell’incontro domanda e offerta del lavoro, in particolare nel settore dell’assistenza domiciliare privata. Le attività di supporto alla ricerca del lavoro vengono rivolte anche a cittadini italiani.

Gli utenti dello sportello vengono inoltre inseriti in percorsi di orientamento personalizzati, attraverso colloqui e interviste finalizzate a far emergere esperienze formali, non formali e informali, in ambito formativo e professionale. Il centro rappresenta un punto di riferimento per tutti gli immigrati per i confronti e  per tutti i servizi sopra citati.

Il Centro Servizi Immigrati svolge infine attività di mediazione inter-culturale, per la rimozione delle barriere linguisitiche e culturali (anche attraverso la promozione e realizzazione di corsi di lingua e cultura italiana) e per la promozione sul territorio della cultura dell’accoglienza e dell’inclusione.

             
             

ENGIM, (www.engim.orgwww.engiminternazionale.org) è una ONG che dal 1977 persegue come scopo la formazione integrale dei giovani.
In Italia ENGIM gestisce 31 Centri di Formazione con oltre 1.000 collaboratori (direttori, docenti, tutor, progettisti, amministrativi) e 13.000 allievi ogni anno e più di 70 volontari.
All’estero opera in 13 paesi: Albania, Romania, Libano, Argentina, Messico, Brasile, Ecuador, Colombia, Guinea Bissau, Ghana, Sierra Leone, Mali, India
Nel settore della coop.ne internazionale, ENGIM realizza programmi a breve e medio termine nei PvS, per selezionare, formare ed impiegare volontari in servizio civile; per svolgere attività di formazione in loco di cittadini dei PVS; per realizzare azioni di informazione e di educazione allo sviluppo.

I principali settori d’intervento sono:

  • Progetti di sviluppo di medio/lungo termine.
  • Educazione allo sviluppo e alla Cittadinanza attiva.
  • Commercio equo e solidale.
  • Volontariato internazionale.

Le attività prevalenti sono:

  • Avvio e sostegno di centri di formazione professionale.
  • Inserimento/reinserimento sociale e lavorativo di giovani e adulti.
  • Rimpatrio assistito.
  • Sostegno all’autoimpreditorialità, microcredito.
  • Sicurezza alimentare e sviluppo sostenibile, supporto all’agricoltura, utilizzo di energie alternative, inteventi di emergenza.

 

Unisco è un’associazione non lucrativa di utilità sociale che si propone di realizzare attività e iniziative utili ad intercettare i bisogni dei cittadini al fine di promuovere la solidarietà sociale, la crescita dell’individuo e della società attraverso la cooperazione, il confronto ed il dialogo libero da pregiudizi. In particolare realizza attività nei settori della Tutela dei diritti civili, della Formazione, della Promozione della cultura e dell’arte e della Cooperazione allo sviluppo e solidarietà internazionale.

 

 

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.